CREA LA TUA VACANZA!


dal 01/01/2018 Al 31/10/2020

Mini-tour in bicicletta: Ferrara/Argenta/Delizie Estensi

Pacchetto di soggiorno 2 giorni

Prezzo a partire da 115.00€


PROGRAMMA

Un tour unico partendo da Ferrara in direzione Argenta. Si pedalerà all’interno della campagna ricca di vigneti, costeggiando il Po Morto di Primaro fino ad arrivare ad Argenta. Tempo libero per visitare il Museo delle Valli per poi rilassarsi in un capanno tipico. Qui troverete tutto il necessario per organizzarvi una grigliata in pieno contatto con la natura. Il giorno dopo pedalata alla scoperta delle Delizie Estensi. Rientro a Ferrara nel tardo pomeriggio.

1° giorno: Ferrara-Argenta (km 46)
Ritiro delle biciclette a Ferrara e partenza in direzione di Argenta. Una volta usciti dal centro città si percorreranno strade a basso traffico immersi nella natura costeggiando il Po Morto di Primaro. Superato il centro abitato Marrara (si consiglia una sosta per rinfrescarsi e per riempire le borracce) al km 24   si proseguirà sulla ciclabile non asfaltata fino a Traghetto. Da qui costeggiando il fiume Reno ci si avvicinerà ad Argenta. L’ultimo tratto è lungo la ciclabile che costeggia il campo da golf. Arrivati si consiglia di visitare il Museo delle Valli. Presso il museo è disponibile un’area picnic. Il Museo delle Valli d’Argenta è la porta d’accesso verso le Valli, è un museo storico naturalistico che descrive attraverso immagini, oggetti e modelli la storia, la cultura, le tradizioni e la natura di questo territorio. La sede del Museo è il Casino di Campotto è uno splendido edificio del ‘700 adibito a scopi agricoli e successivamente a casa di caccia, recuperato in modo da mantenerne l’aspetto originale, oggi il Museo è stato completamente rinnovato e inaugurato nel 2007, rispettando le finalità di divulgazione scientifica e storica. Il Museo offre al piano terra, una panoramica sulla storia del territorio, sulle bonifiche e sulla vita in valle, con un approfondimento sul lavoro delle erbe palustri. (Ingresso € 3 – ridotto € 2; aperto da martedì a Domenica 09.00/13.00-15.30/18.00). Nel tardo pomeriggio arrivo al capanno per la cena e il pernottamento. Al vostro arrivo troverete tutto il necessario per organizzarvi una grigliata in completo contatto con la natura. Pernottamento.

2° giorno – Argenta-Delizie Estensi-Ferrara (km 40)
Prima colazione nel capanno. Prima di lasciare argenta si consiglia una vista al Museo della Bonifica di Saiarino. Le viste guidate sono alle ore 09.00. (Ingresso vista guidata € 4- ridotto € 3 necessaria la prenotazione). Percorrendo la strade a poca circolazione si attraverseranno piccoli borghi e si ammireranno delle famose “Delizie Estensi” così definite in quanto anzichè rocche, come altrove, i signori estensi vollero realizzare una serie di residenze fastose che in seguito furono definite “Delizie” La prima che incontrerete è il Verginese (ingresso adulti  € 5 – ridotto € 2 aperto Venerdì, Sabato e Domenica)  che fu trasformato in residenza ducale nel primo Cinquecento da Alfonso I d’Este e donato a Laura Eustochia Dianti.  Alla morte del Duca, la dama vi si ritirò facendone la sua piccola corte privata e ne ordinò la ristrutturazione, eseguita principalmente da Girolamo da Carpi. Questi configurò il castello come un edificio a pianta rettangolare e a due ordini, delimitato da quattro torri merlate e a pianta quadrata. A lato è posta una piccola chiesa settecentesca, unita all’edificio tramite un portico, anch’esso della stessa epoca. L’interno venne decorato a partire dal XVIII secolo con stucchi, fiori in stile liberty a tempera, conchiglie, rosoni, volute e spesse cornici che delineano soffitti. Proseguimento quindi verso la Delizia del Belriguardo. La reggia estiva estense di Belriguardo (ingresso adulti  € 5 – ridotto € 2 aperto Venerdì, Sabato e Domenica) , a Voghiera, nel secolo scorso venne definita la Versailles degli Estensi, termine che ancor oggi viene talvolta usato, magari senza pensare che Belriguardo in realtà ebbe fama almeno tre secoli prima della celeberrima residenza dei reali di Francia. Infatti, il primo nucleo della costruzione risale al 1435, per volere del marchese di Ferrara Niccolò III d’Este. , la più sontuosa tra tutte fu Belriguardo che aveva anche la funzione di reggia estiva. Decine di saloni affrescati dai maggiori artisti delle varie epoche ed incredibili enormi giardini caratterizzavano questa vera oasi di bellezza. La Sala della Vigna è il prezioso ed unico elemento superstite alla foga devastatrice che ha pervaso per quattro secoli tutti coloro che hanno utilizzato il Belriguardo, da quando cioè la famiglia estense, nel 1598, fu costretta ad abbandonare mestamente il feudo ferrarese per restituirlo al Papa, ritirandosi a Modena e Reggio, feudi che i signori Estensi avevano invece ottenuto dall’Imperatore. Arrivo a Ferrara nel tardo pomeriggio   


SERVIZI INCLUSI

  • Bicicletta con cambio Shimano Deore con 27 rapporti, copertoni antiforo;
  • Borsa da manubrio;
  • Borsa da portapacchi per coppia o 2 borse per famiglia;
  • 1 borraccia per persona in omaggio;
  • Road-book e navigatore con file gpx dell’itinerario
  • Sistemazione per n. 1 notte in capanno con tetto di paglia immerso nella natura con servizi privati;
  • Utilizzo del barbecue o del camino;
  • Cena con menu per persona composto da 1 bistecca di coppone, 1 salsiccia, 2 fette pancetta, 1 spiedino, 1 coppia di pane e 2 dolcetti;
  • 1 bottiglia di vino e 1 bottiglia di acqua a capanno;
  • Assistenza per tutto il percorso;
  • Assicurazione medico-bagaglio;
  • Road-book e gps files.

SERVIZI NON INCLUSI

  • Trasporto bagagli;
  • Riparazioni in caso di rotture della bicicletta;
  • Ingressi ai Musei;
  • Tutto quanto non espressamente indicato in “Servizi inclusi”


INFORMAZIONI ADDIZIONALI



Il prezzo "a partire da" è per persona calcolato in camera doppia.

Supplementi per persona:
– Noleggio caschetto € 8,00

Organizzazione tecnica del pacchetto è a cura dell'agenzia viaggi:

LINK TOURS

Le richieste d'informazioni o prenotazione verranno inoltrate direttamente all'agenzia organizzatrice.


RICHIEDI INFO PER IL PACCHETTO

Indica la quantità:

Scegli la data:





CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI




Bus & Fly logo
Navetta di collegamento in 60 minuti tra Ferrara Centro e l'Aeroporto G. Marconi di Bologna
SERVIZIO SEMPRE GARANTITO
8 volte al giorno

Perché
prenotare con noi?

e non con un intermediario?

Prenotando con noi accedi a proposte ed offerte uniche, non presenti altrove.

Inoltre sostieni il territorio poichè nessuna commissione viene pagata ad intermediari, consentendo a noi Operatori locali di offrire servizi migliori a prezzi più bassi.

Che cos'è
VisitFerrara?

Siamo un gruppo di Hotel, Room & Breakfast, Campeggi, Residence, Agriturismi, Locande, Agenzie Immobiliari, Agenzie Viaggi, Ristoranti, Stabilimenti Balneari, Guide turistiche, Aziende di trasporti, Centri di formazione e Aziende di servizi che amano profondamente la propria città.

Conosciamo tutte le stradine medievali del centro, il Delta, i Lidi di Comacchio e tutti i migliori ristoranti.

Da sempre il nostro lavoro è ospitare turisti da tutto il mondo, fargli scoprire il lato più vero e originale di Ferrara, del suo Delta e dei Lidi, creare un’offerta specializzata e su misura.

Ferrara Nascosta

Comacchio
Il mare di Ferrara

La nostra Provincia non è solo arte, cultura, buona cucina ed eventi. Vieni alla scoperta del Parco del Delta, del famoso "Trepponti", del vecchio ospedale e del Ponte degli Sbirri. Gusta i nostri piatti tipici a base di anguilla!



Informativa estesa sull'uso dei cookies